Scuola di Biliardo: Angolo 50 Lezione 6

3 Sponde di Calcio

Soluzioni per Tiri Particolari

Angolo 50 ad Effetto Naturale

Le lezioni precedenti ci insegnano come arrivare alla biglia avversaria che si trova vicinissima al castello.
E’ vero che inizialmente stiamo studiando solo i casi in cui la biglia avversaria è a ridosso dei birilli ma ampliamo questa analisi inserendo altre posizioni  sempre nelle immediate vicinanze del castello ma immaginando che lo stesso sia formato da ulteriori birilli immaginari.

Il nostro sistema Angolo 50 ci permette di realizzare facilmente questi tiri limite.

Vediamo quindi come eseguire il tiro di 3 Sponde di Calcio nel caso dovessimo arrivare ad esempio ad un immaginario birillo “6” o ancora birillo “27” ….

Vediamo un disegno che chiarisce meglio cosa intendo:

angolo 50 particolare di valori di tutti i birilli

Anche perche’ saranno tantissimi nel corso delle partite i tiri che saremo costretti a fare riferendoci al nostro angolo 50 per vari motivi con la biglia vicina al castello ma non sui 9 birilli convenzionali della Goriziana.

..

.

Questa descritta potrebbe essere una situazione particolare:

arrivo a 8 da 45 sin.pub

La biglia avversaria si trova vicino al castello ed in particolare “sopra” quello che potrebbe essere il birillo immaginario di valore 8

Vediamo come risolvere il problema riportato nel disegno:

il pallino è vicinissimo alla nostra biglia e non possiamo eseguire una  candela o uno striscio di calcio … 5 sponde di calcio non è possibile perché siamo attaccati alla lunga e ancora una eventuale garuffa sarebbe una scelta rischiosa perché ci troviamo nella posizione contraria e pertanto di difficile esecuzione con grandi possibilità di liscio o peggio ancora di finire sul Castello  …
Consideriamo quindi il nostro Angolo 50 ad Effetto Naturale e facciamo mentalmente il semplice conteggio con il nostro consueto sistema.

 

 

Dobbiamo arrivare sul birillo “8” partendo dalla sponda lunga tra il 40 ed il 50, non abbiamo compensazioni di partenza.

Troviamo la differenza 8 tra 45 in partenza e 37 in arrivo e spingiamo dolcemente la biglia con il nostro abituale effetto naturale…
effetto naturale ore 11

Semplice vero ?

Certo, lo è se il sistema che adottiamo è sicuro, preciso, altrimenti corriamo un rischio veramente elevato.

Provatelo anche voi sul vostro biliardo ma ricordate sempre di fare la prova per stabilire i valori dei birilli relativamente ai nostri di base che sono quelli di un biliardo poco battuto.

Seguite la lezioni del nostro Angolo 50 e arriveremo insieme ad un livello di precisione molto alto.

Buon allenamento

Ciao e grazie per avermi seguito cravatta viola

Permalink

4 Responses to Scuola di Biliardo: Angolo 50 Lezione 6

  1. bi bi says:

    Ciao Franco, non sto preparando un altro libro sull’Angolo 50 perché quello da me proposto contiene tutte le informazioni dettagliate per raggiungere un ottimo livello.
    Prendilo, hai una occasione bellissima per imparare davvero questi tiri importantissimi.
    Ciao, Roberto

  2. franco f says:

    ciao Roberto ho letto che stai preparando un nuovo libro su l’agolo 50 ,mi dici quando sarà pronto,e se comprende tutti i calcoli per ogni tiro.grazie ciao Franco.

  3. bi bi says:

    Ciao Vito,

    il tuo consiglio è giustissimo.

    Come ho già accennato varie volte, da circa quattro mesi sto preparando un ebook particolare sull’Angolo 50 ad Effetto Naturale.
    E’ un lavoro molto impegnativo, racchiude tutti i conteggi possibili per la varie posizioni della biglia battente ed avversaria, spiegati ed illustrati in dettaglio.
    Il mio lavoro è ormai quasi al termine e contiene tutti i segreti che io ho avuto la fortuna di imparare dai più grandi campioni di Biliardo.
    Nel nuovo Manuale troverai tutto, compresi i punti di contatto con le varie sponde, per una precisione grandissima nel 3 e 5 sponde di calcio.
    Sicuramente sarà apprezzato per la sua completezza.

    Grazie per aver partecipato, ciao Roberto

  4. Vito Stanfa says:

    Ciao Roberto, come ti ricorderai ti avevo detto che sarebbe bello integrare il conteggio potendo abbinare il punto di arrivo esempio rosso 18 con punto di riferimento sul legno in arrivo che in questo caso potrebbe essere 13.
    Cosa ne dici? Vito