Scuola di Biliardo all’Italiana: Angolo di Battuta – Lezione 1

 

Ciao e benvenuti.

Nel Web esistono tanti possibili sistemi per calcolare l’ arrivo ai Birilli con un Angolo di Battuta.

 

Analizziamo adesso  il Mio Sistema che unisce

alla precisione anche una facile memorizzazione.

Angolo di battuta di 2 Sponde Senza Effetto

Per angolo di battuta con arrivo al Castello intendiamo tutti quei tiri che eseguiremo per arrivare alla biglia avversaria che si trova nella vicinanze del castello colpendo corta – lunga da un punto del Biliardo che ci consenta di eseguire il tiro senza effetto.
Sceglieremo pertanto una soluzione senza effetto quando è possibile per la maggior semplicità e precisione

Questo il colpo sulla nostra biglia        biglia

.

Vediamo subito un esempio

 angolo di battuta 1

La biglia avversaria si trova nelle vicinanze del Castello e la posizione della nostra biglia non ci permette un 3 Sponde di Calcio per la vicinanza alla lunga di partenza, non ci permette un Angolo di Tutto Effetto per la interferenza del pallino e neanche una semplice Candela …

Cercheremo pertanto un arrivo di Angolo di Battuta di 2 sponde senza effetto

Memorizziamo le partenze dalla lunga …
0 10 20 30 40 50

… ora gli arrivi sulla corta.

Come vediamo nello schema  da 40  a  80

Diamo il valore  100  al Birillo Rosso e cercheremo per l’arrivo sullo stesso Birillo un valore di  100

 

Vuol dire che la somma tra il punto di partenza della lunga e il valore del punto di arrivo deve essere  100

Quindi partendo dal punto 30 della lunga dobbiamo arrivare sul  70

Partendo dal punto 60 il nostro arrivo sulla corta sarà 40 … e così via … molto semplice !

Per calcolare il valore da attribuire alla biglia avversaria consideriamo una parallela tra Birillo Rosso e l’ Angolo del Biliardo  verso il quale tireremo.

Quindi il valore che daremo alla biglia avversaria  in questo caso sarà  proprio di  100  (è come se dovessimo arrivare al Birillo Rosso)

Eseguiremo il tiro sommando la nostra partenza che è 30 al punto della corta di valore 70 vicino all’ angolo per arrivare a 100 andando a colpire in pieno la biglia avversa

Concentriamoci sulla forza da dare e cerchiamo di eseguire il tiro senza effetto sempre a seguire, cioè accompagnando delicatamente la nostra biglia in avanti e continuando esattamente verso il punto della corta.

Nel prossimo appuntamento dedicato, analizzeremo con dei disegni altri esempi di Angolo di Battuta  in cui saremo portati a questa scelta di tiro molto semplice, che comunque senza un valido sistemaper posizioni particolari della battente, sarebbe abbastanza difficile da eseguire.

Aiutiamoci con un valido sistema che può esserci utile in momenti di particolare tensione durante la partita.

Ciao e grazie per avermi seguitocravatta a pois

 

 

 

 

Permalink

2 Responses to Scuola di Biliardo all’Italiana: Angolo di Battuta – Lezione 1

  1. bi bi says:

    Ciao Giorgio, ho pubblicato una Lezione dove troverai quello che hai chiesto.
    Angolo di Battuta – Lezione 2ª
    Grazie per partecipare

  2. GIORGIO says:

    Ciao sono Giorgio , non capisco cosa intendi per parallela, sul birillo rosso sul due sponde di battuta grazie .Se puoi fare una linea grazie