La corretta impostazione del Corpo nel Biliardo

Quanto ci aiuta una buona impostazione del corpo corretta per il tiro?

  • Riusciamo a colpire dove avevamo mirato?
  • Sbagliamo in base alle nostre conoscenze o colpiamo un punto diverso di quello che ci siamo prefissati?
  • Come facciamo a capire se il punto che miriamo viene veramente raggiunto?

Cerchiamo oggi di correggere la nostra impostazione del corpo spiegando quella che secondo me è un’ottima strategia per arrivare ad una buona precisione.

Mettiamoci vicino alla sponda corta del Biliardo e posizioniamo la nostra biglia battente nel primo quadrante vicino a noi e impostiamoci per eseguire il tiro ad una distanza ottimale che è quella che una volta impostati ci permetta di raggiungere la biglia con la stecca nel modo più agevole; impugnando la stecca a circa 20 cm dal fondo, una volta impostati per il tiro il girello si dovrebbe trovare a poca distanza dalla biglia.

Ora, dopo il dovuto brandeggio, “spingiamo” la biglia in avanti dando il colpo più comodo per la nostra posizione e diciamo verso la corta superiore; ora, senza muoverci dall’impostazione del tiro (e senza sollevare la stecca mi raccomando subito dopo il tiro!), memorizziamo il punto della corta che abbiamo raggiunto con la biglia.

Ora pensate di ripetere questo tiro ad occhi chiusi … se vi posizionassi la biglia esattamente davanti alla vostra stecca e voi, mantenendo esttamente la stessa impostazione del corpo per il tiro spingeste in avanti senza guardare, dove pensate che vada la biglia?

Certo, esattamente nel punto che avevamo colpito prima !

Quindi se nella stessa traiettoria ci fosse stata l’avversaria l’avremmo colpita piena, vero?

E allora perchè non riusciamo a colpire nel punto esatto l’avversa durante la partita?

Per la posizione del corpo prima del tiro.

Quale è quella corretta?

andrea quarta: una corretta impostazione del corpo

La vostra impostazione del corpo corretta per

quel tiro è esattamente quella che avete stabilito prima.

Per ritrovarla per ogni tiro fate in questo modo:

posizionate il corpo esattamente verso il punto che vorreste colpire; questo vuol dire che se devo colpire l’avversaria piena mi posiziono esattamente verso il centro dell’ avversaria, ma se devo colpirla leggermente sulla sinistra ad esempio, posiziono il corpo esattamente verso il nuovo punto.

Pochi millimetri fanno la differenza, non potete posizionarvi verso il centro dell’avversaria e poi rimanendo nella stessa posizione cercare di colpire mezza biglia … se cambiate punto di mira, cambiate l’impostazione … rialzatevi e ripetete il procedimento di impostazione del corpo per il nuovo punto di mira.

Se state leggendo questo post e avete trovato il vostro sistema di posizione per il tiro, scrivete su questo blog e condividiamo i nostri pensieri.

Alla prossima, ciaofavicon rosso

Guardate questo bellissimo video in ricordo di Riccardo Masini

di:bwebcommunity

Permalink

Comments are closed.