2 Sponde di massimo effetto – Parte 1ª

Ciao, lo studio delle due sponde di tutto effetto lo dividiamo in tre parti per poterlo assimilare bene ed abituarti prima al giusto colpo ed alla quantità di taglio che sarà necessaria.

Vediamo subito il punto biglia:

effetto 2 sponde di taglio massimo

 

Come puoi notare devi colpire la biglia leggermente sotto il suo centro.

Concentrati e cerca sempre il limite, dopo averlo assimilato sarai in grado di eseguirlo facilmente. Non badare alle “scivolate” sulla biglia, ingessa bene e riprova … ti servirà il taglio massimo per la sicurezza della giusta traiettoria.
Il disegno che segue riporta la traiettoria di base per il sistema.

                   cliicca sull’immagine per ingrandirla

2 sponde di massimo effetto . 0 15

Il tuo punto di partenza, lo “zero” del sistema, è in proiezione del secondo diamante partendo dall’angolo in basso corta/lunga, contrassegnato dallo “zero”.

E’ Il primo esercizio che devi fare per assimilare il giusto colpo ed effetto: attenzione alla forza che darai: ricorda che colpendo piena la biglia avversaria questa dovrà percorrere la stessa distanza che la separa dal birillo rosso prima di essere colpita.

In questo modo, anche non andando a punti, avrai diviso le biglie sul castello per una difficile replica.

Vediamo adesso le traiettorie principali, in questa lezione consideriamo soltanto i punti dal nostro “zero” in giù.

               clicca sull’immagine per ingrandirla 

2 sponde di massimo effetto traiettorie dallo zero in giù

 

Nota le posizioni relative alla Battente.

Nel gioco dei 9 birilli non sarà certamente possibile eseguire l’angolo di tutto effetto trovandoti nei punti della sponda corta di partenza; andresti subito sui birilli !

 

Il disegno mostra quindi le traiettorie per arrivare esattamente al birillo rosso relativamente alla posizione della battente.

 

Vediamo il particolare della sponda corta di attacco ed i punti che devono essere raggiunti.

Ricorda che devi mirare sul legno della corta (logicamente la battente toccherà un punto leggermente diverso, mentre i punti di arrivo sulla seconda sponda (la lunga), sono riferiti al filo della sponda, al panno.

Particolare 1: Attacco sulla corta superiore

2 sponde di massimo effetto .traiettorie dallo zero in giù particolare sponda corta

 

2 sponde di massimo effetto .traiettorie dallo zero in giù particolare sponda lunga

 

Particolare 2: partenze dalla lunga

La battente deve essere considerata “in proiezione” sul legno; nota il punto di contatto sulla lunga, certamente differente dal punto che utilizzi per il conteggio del sistema.


 

La prossima lezione sarà dedicata alle traiettorie relative all’arrivo preciso sui birilli.

Nella terza ed ultima approfondiremo invece la particolare numerazione sulla lunga, salendo sulla lunga dal nostro zero di partenza.

Grazie per aver seguito, buon allenamento ed alla prossima.

Roberto

cravatta trasparente piccola

2 sponde biliardo italiano

Permalink

12 Responses to 2 Sponde di massimo effetto – Parte 1ª

  1. bi bi says:

    Ciao Luigi, intendi come partenza? Dalla lunga la base per iniziare e`il secondo diamante. Mandami una mail con i vari dubbi, R

  2. bi bi says:

    Ciao Giuliano, la terza parte tra pochissimo, per ora ho pubblicato due ebook, Angolo 50 e La Garuffa, grazie 🙂

  3. bi bi says:

    Grazie a te Walter

  4. bi bi says:

    Hola Nino, muchas gracias!

  5. bi bi says:

    Gracias, una cosa a la vez, con calma! 🙂
    Saludos, Roberto

  6. luigi says:

    Salve il conteggio di 2 sponde massimo effetto e semplice una cosa non ho capito. Come si calcola l’uscita, dal primo diamante (10) o dal secondo (20). Fatemi sapere grazie

  7. Giuliano says:

    Tutto perfetto.Non trovo la terza ed ultima parte del 2 sponde di massimo effetto;come fare per avere disponibili tutte le lezioni dei vari sistemi? Grazie è buon lavoro .

  8. ottimo grazie procedo all’allenamento

  9. bi bi says:

    Ciao Nino, da un Campione come te è un piacere ricevere questi commenti, grazie.
    Un saluto anche alla tua famiglia. 🙂

  10. bi bi says:

    Hola Jorge Alberto, en unos días haré el sitio en español! … broma … 🙂
    Gracias, Roberto

  11. nino says:

    ottimo …

  12. Jorge Alberto Basignana says:

    Buenísimo, pasar más enseñanzas . Gracias